Associazione Filmstudio 90

Nel rispetto delle disposizioni dei DPCM del 25 ottobre e del 3 novembre,

le nostre sale saranno chiuse da lunedì 26 ottobre fino a giovedì 3 dicembre.

Tutti gli eventi in programma in questo periodo saranno rimandati e recuperati il prima possibile,

compresi i film del cineforum Spazio Cinema,

perciò invitiamo tutti gli abbonati a conservare l’abbonamento al termine di questa edizione.

Per future possibilità di supporto ed eventuali iniziative online vi aggiorneremo nei prossimi giorni.

Iniziate a celebrare con noi il

30° anniversario

partecipando al nostro nuovissimo

concorso fotografico!

1. Scattate una foto in cui riproducete una scena di un film che amate. Da Chaplin a Tarantino, da “Jules e Jim” a “Star Wars”. Non poniamo limiti alla cinefilia… L’importante è che la scena sia riconoscibile!

2. Entro le ore 12 di martedì 1° dicembre, pubblicate la vostra foto su Instagram (taggando @filmstudio_90o su Facebook (taggando @Filmstudio 90oppure inviatela a filmstudio90@filmstudio90.it. Scrivete sempre “Contest fotografico per un compleanno da 30 e lode” e il titolo del film.

3. Martedì 1° dicembre alle 18 pubblicheremo tutte le foto ricevute, sia su Facebook sia su Instagram. 

Ingegnatevi, per arricchire la foto di particolari… O puntate tutto su semplicità e umorismo.

Impegno e creatività saranno premiati!

  • Premio INSTAGRAM: la foto che riceverà più Mi Piace sulla nostra pagina Instagram entro la 23.59 di venerdì 4 dicembre vincerà uno zaino Fjällräven Norrvåge Zaino 15″ (da noi ribattezzato Zaino Di Terra e di Cielo);
  • Premio FACEBOOK: la foto che riceverà più Mi Piace sulla nostra pagina Facebook entro la 23.59 di venerdì 4 dicembre vincerà un cofanetto (2 DVD + libro) di “Salò o le 120 giornate di Sodoma” di Pier Paolo Pasolini, restaurato dalla Cineteca di Bologna;
  • Premio delle Giuria: gli 11 membri del consiglio direttivo dell’associazione decideranno chi vincerà una delle ultimissime poltrone rosse del cineclub!

I vincitori saranno annunciati sui nostri social sabato 5 dicembre, il giorno del nostro compleanno.

Mostrateci quanto è grande la vostra passione per il cinema!

Grazie a WANTED ZONE, la sala virtuale targata Wanted Cinema dedicata al cinema d’essai, vi offriamo la possibilità di guardare film di qualità, tra quelli che avremmo proposto nelle nostre sale, pagando un biglietto “virtuale”.

In questa modalità, Wanted Zone mette al centro la sala cinematografica perché ci consente di continuare a proporvi film in anteprima, eventi con gli autori, approfondimenti e vi dà la possibilità di continuare a sostenerci.

Filmstudio 90 e Wanted Cinema rafforzano la loro collaborazione!

Oltre a poter guardare film su Wanted Zone, potrete seguire dirette in streaming con ospiti e approfondimenti sui film in programmazione (nella nostra sala virtuale https://nuovo.wanted.18tickets.it/).

EVENTI SPECIALI con ospiti in diretta

Mercoledì 25 novembre – ore 21
In occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, la proiezione di SONO INNAMORATO DI PIPPA BACCA sarà preceduta dall’incontro con Rosalia Pasqualino di Marineo, sorella di Pippa Bacca, il regista Simone Manetti e Riccardo Noury, portavoce di Amnesty International Italia.

Venerdì 27 novembre – ore 18.30
La proiezione di #UNFIT – LA PSICOLOGIA DI DONALD TRUMP sarà preceduta dall’incontro con Giovanni Borgognone, docente di teorie e storia della democrazia presso l’Università di Torino.

Tutti gli eventi speciali saranno visibili nella sala digitale su Wanted Zone per chi avrà acquistato il biglietto di quello spettacolo.

NOVITA’ IN CATALOGO

IL BAMBINO E’ IL MAESTRO di Alexandre Mourot – Francia 2017, 96′ (documentario)

Da poco diventato padre, Alexandre si interroga su quale sia il migliore metodo educativo per la sua prima figlia. Interessandosi al metodo Montessori, si decide a fare ricerca sul campo e posiziona la macchina da presa sui banchi della scuola Jeanne d’Arc di Roubaix, istituto che per primo in Francia l’ha adottato. Qui segue, una per una, le peculiari tappe d’apprendimento di ventotto bambini, che frequentano la classe del maestro Christian Maréchal. Tale osservazione si rivela una formidabile catena di scoperte positive e incoraggianti. La prima è che, come sostenuto dalla famosa pedagogista, il bambino “tende naturalmente a lavorare” e questo suo istinto va incoraggiato e favorito. Infatti mentre il suo interesse per gli enunciati orali è difficile da mantenere, quello per l’attività manuale riesce a trattenere la sua concentrazione.

DAVID LYNCH: THE ART OF LIFE di Jon Nguyen, Rick Barnes, Olivia Neergaard-Holm – USA/Danimarca 2016, 90′ (documentario)

David Lynch ci accompagna con questo film in un intimo e personale viaggio nel tempo, raccontandoci gli anni della sua formazione artistica. Originale miscela di immagini, musica ed estratti dai suoi primi film, “David Lynch: The Art Life” illumina gli oscuri meandri del suo mondo visionario, offrendo al pubblico la possibilità di comprendere sia l’artista che l’uomo. E’ lo stesso Lynch ad ammettere: “Penso che ogni volta in cui creiamo qualcosa, un dipinto così come un film, si parta sempre con tante idee, ma è quasi sempre il nostro passato che le reinventa e le trasforma. Anche se si tratta di nuove idee, il nostro passato le influenza inevitabilmente”. “David Lynch: The Art Life” ci invita a gettare uno sguardo allo studio del regista sulle colline sopra Hollywood, mentre Lynch racconta aneddoti dal proprio passato come fossero scene da un suo film…

L’UOMO DELFINO di Lefteris Charitos – Grecia/Francia/Canada/Giappone 2017, 80′ (documentario)

“L’uomo delfino” di Lefteris Charitos è il film sulla straordinaria storia e sull’eredità di Jacques Mayol, campione di immersione sportiva. che rivoluzionò il mondo dell’apnea riunendosi in totale armonia e simbiosi con il mare. Con la voce narrante di Jean-Marc Barr, protagonista de “Il grande blu” di Luc Besson, il film ci trascina nel mondo di Mayol, catturando il suo straordinario viaggio dal Giappone all’Europa, dall’India alle Bahamas, mentre permette allo spettatore di farsi lasciar trascinare nella sensoriale e trasformativa esperienza del free-diving.

SONO INNAMORATO DI PIPPA BACCA di Simone Manetti – Italia 2019, 76′ (documentario)

Due donne, due artiste vestite da sposa. Un viaggio fino a Gerusalemme attraverso i paesi sconvolti dalle guerre. 6000 km da percorrere in autostop, per celebrare il matrimonio tra i popoli e dimostrare che dando fiducia al prossimo si riceve solo bene. Questo era l’intento di Pippa Bacca e Silvia Moro, quando l’8 marzo del 2008, sono partite da Milano con l’obiettivo di mettere in scena una performance nel segno della pace. In ogni luogo avrebbero incontrato persone comuni, artiste, sarebbero state ospiti di associazioni e avrebbero realizzato le loro performance in gallerie d’arte o altri luoghi dove l’arte era forma di comunicazione e unione. Un progetto complesso, con le protagoniste in scena 24 ore su 24, nei loro abiti nuziali. Il film è il racconto di questo straordinario viaggio, portatore di un potente messaggio di pace, che fu interrotto 23 giorni dopo il suo inizio in modo tragico e straziante. E’ il racconto dell’arte e della vita di Pippa Bacca.

COSA RESTA DELLA RIVOLUZIONE di Judith Davis – Francia 2018, 88′ (commedia)

Angèle aveva 8 anni quando a Berlino Est ha aperto il primo McDonald’s… Da allora lotta contro quella che è la maledizione della sua generazione: essere nata “troppo tardi”. Figlia di attivisti – anche se sua madre ha abbandonato da un giorno all’altro l’impegno per trasferirsi in campagna e sua sorella ha scelto il mondo degli affari – Angèle vede solo suo padre rimanere fedele agli ideali. Arrabbiata e determinata, Angèle si applica tanto nel tentativo di cambiare il mondo quanto nel darsela a gambe dagli incontri romantici. Che cosa resta della rivoluzione? La risposta è in questa commedia brillante con un’eroina un po’ Don Chisciotte un po’ Bridget Jones che indaga l’eredità intima e politica del Sessantotto e i dilemmi di oggi, invocando per se stessa e tutti noi la necessità di un cambiamento.

#UNFIT – LA PSICOLOGIA DI DONALD TRUMP di Dan Partland – USA 2020, 83′ (documentario)

#Unfit è un documentario che indaga la psicologia del 45esimo Presidente degli Stati Uniti e dell’elettorato che ha voluto affidargli il potere. Il film scruta le ansie sempre crescenti alla base della politica e le caratteristiche della natura umana che contribuiscono all’attuale aumento di popolarità degli autoritarismi nel mondo. #Unfit presenta un’illuminante analisi del comportamento, della psiche, della condizione e della stabilità del Presidente Donald J. Trump. A partire da uno sguardo sociologico dell’elettorato che l’ha scelto, il film esamina le ripercussioni a livello collettivo che ha avuto sulla cultura e le istituzioni americane. Donald Trump è “adatto all’incarico? Come possiamo dire ed essere sicuri che lo sia? Che cosa determina l’idoneità di una persona a essere Presidente? Chi decide?

Ancora in programmazione

SALA FILMSTUDIO90

***INGRESSO RISERVATO AI SOCI***

A presto!

In cima alla pagina della Sala FILMSTUDIO 90 troverete tutte le disposizioni ministeriali adottate in riferimento all’emergenza sanitaria Covid-19.


VARESE – Via de Cristoforis, 5
0332.830053

CINEMA TEATRO NUOVO

A presto!

In cima alla pagina del CINEMA TEATRO NUOVO troverete tutte le disposizioni ministeriali adottate in riferimento all’emergenza sanitaria Covid-19.


VARESE – Viale dei Mille, 39
0332.237325

EVENTI

Di seguito elenchiamo tutte le rassegne ed i cineforum in corso.

Rassegna UN POSTO NEL MONDO
Edizione 2020
(Il programma ormai era fatto, ci dispiaceva troppo non mostrarvi il risultato di settimane di ricerche ed incontri!)

Rassegna NOTE DI SCENA
8 ottobre – 17 dicembre 2020

Rassegna CINEMAKIDS
18 ottobre – 13 dicembre 2020

Cineforum SPAZIO CINEMA
22 settembre – 23 dicembre 2020

LE NOSTRE RASSEGNE

NOTE DI SCENA

NOTE DI SCENA

Rassegna di teatro, musica, incroci al Cinema Teatro Nuovo

CINEMA KIDS

CINEMA KIDS

Rassegna di cinema per bambini e famiglie al Cinema Teatro Nuovo

UN POSTO NEL MONDO

UN POSTO NEL MONDO

Percorsi di cinema e documentazione sociale, dal 2002 a Varese ed in provincia.

ESTERNO NOTTE

ESTERNO NOTTE

Storica rassegna estiva di cinema all’aperto a Varese ed in provincia

FILMHUB90

FILMHUB90

Spazio di confronto per condividere idee e vivere il cinema in compagnia

MOVIE RIDER

MOVIE RIDER

Il cinema sotto casa. Progetto di cinema itinerante per i quartieri di Varese

CINECEDOC

L’ARCHIVIO DI FILMSTUDIO APERTO AI SOCI

 

Scarica l’elenco dei film, dei documentari e dei video vari.